Loading…
You are here:  Home  >  varie  >  Sport  >  Current Article

ALLUNGO CASCARANO: campionato finito?

Scritto da   /   febbraio 16, 2014 10:27 am  /   Commenti disabilitati su ALLUNGO CASCARANO: campionato finito?

Serie A. Campionato finito? Non ditelo alla Cascarano Sport. Ma ormai lo può perdere soltanto la squadra di mister Palumbo, che gode di un vantaggio di cinque punti sulle inseguitrici. Dopo una mini-serie positiva di quattro partite che lasciava presagire un ritorno ai ritmi altissimi di inizio campionato, infatti, la British ricasca nella sconfitta: dopo l’iniziale vantaggio di Rito, la compagine di mister Quarto in pochi minuti compromette quanto di buono fatto fino a quel momento cedendo alle reti di Pulpito e Di Stani F. della rilanciata De Santis(1-2). Una rete di Galileo, invece, fa volare i campioni in carica della Cascarano che stendono a domicilio il C.A. Casatta(1-0), mentre la Sedicinoni spreca una ghiotta occasione pareggiando per 2-2 contro la Pasticceria Annabella, con le reti di Cannizzaro e D’Aversa da una parte, Sansone e Zecca dall’altra. Per la prima volta in zona Champions, finalmente, la Piemme Grafica che grazie alla doppietta del suo bomber Notorio e al sigillo di Gentile supera agilmente Time Out(3-1), mentre l’A.S.D. Statte rallenta ancora impattando 2-2 contro il G.S. Iacovone: non bastano le reti di Quercia e Basile contro quelle dei veterani Annovi e Miccoli. Tre punti pesanti per la D.RN. Grandi Lavori che si sblocca proprio contro la diretta rivale Speedy System: le reti di Sangermano, Guarella e Scarnera condannano gli uomini di mister Chiarelli(3-1), costretti a ripiegare ad un piazzamento in Europa League UISP. Il BalziBlu F.C. vede i fantasmi: dopo l’apparente vittoria scaccia-crisi di sette giorni fa, il sodalizio rosso-blù perde ancora col Fragagnano in Rete, guidato dal trio Tomaselli, Miccoli e Specchiarello(1-3), e vede lo ‘spettro’ della Serie B. Infine, la Io Casa Statte di patron Monda sembra aver superato il periodo difficile di inizio stagione dopo aver rifilato tre reti al fanalino di coda O.R. Infissi grazie a Masiello, Morrone ed un autogol(3-0), ed aprendo di fatto nuovi scenari in classifica. Serie B-1. Colpo di scena in cadetteria: per la prima volta in stagione e dopo un girone di andata da record, la quotata Polisportiva San Francesco perde la testa della classifica in favore del Real Lizzano a causa della sconfitta per 1-3 contro un coriaceo Real Manduria in gol con Dimitri(2) e Caforio. I motivi del repentino crollo della compagine grottagliese che dopo 12 vittorie ha rallentato con 2 pareggi e 2 sconfitte sono da ricercare nei numerosi infortuni e nel ‘saccheggiamento’ dei propri gioielli da squadre FIGC, uno su tutti il perno Andrea De Roma passato in Prima Categoria al San Marzano. Il Real Lizzano, come detto, non si è lasciato sfuggire l’occasione di conquistare la vetta nel monday night contro il G.S. Francavilla grazie alle reti di Tommasi e Simili(2-0), mentre l’Anaci Amm. Condominio superando 5-1 il G.S. Ingegneri continua a difendere il terzo ed ultimo posto utile alla promozione dalle minacce di NeoLux Talsano ed A.S.D. Monteiasi, vittoriose entrambe negli scontri diretti rispettivamente con Real Taranto 2 (1-0, match-winner Di Stani A.) ed On. Fun. Turbato(2-0, gol di Quaranta e Lanzalonga). Serie B-2. Fra i due litiganti il terzo gode… è più o meno quello che è accaduto in terza serie dove dopo una buona metà di campionato in cui Com. Fer. Francavilla e Tecno Emme Faggiano si sono divisi la vetta, Subbuteo Taras Ristorante Oolivoo sorprende tutti e, dopo aver dominato di misura contro la Sport in Team grazie alla rete dell’ex Berretti Taranto Paone(1-0), si issa da sola al comando. Grande vittoria in rimonta da parte dello Studio Dentistico Caputo che abbatte l’ormai ex capolista francavillese grazie alla doppietta del centrocampista col vizio del gol Garramone e al sigillo di Fortunato Zappino che regala i tre punti ai suoi compagni nel giorno del rientro da un infortunio durato tre mesi(3-2). Una rete del solito Giordano Patrono(18esimo centro stagionale), infine, consegna il successo alla sua Tecno Emme Faggiano nel derby contro l’Atletico Grottaglie(1-0), che ora aggancia il secondo ed ultimo posto utile alla promozione in serie cadetta.

Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook del Giornale Armonia >>>

Pubblicità

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email
  • Publicato: 6 anni fa il febbraio 16, 2014 10:27 am
  • Da:
  • Ultima modifica: febbraio 16, 2014 @ 10:27 am
  • Categoria: Sport

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it