Loading…
You are here:  Home  >  News  >  Current Article

IL BEL PAESE – RIFLESSIONI DAL TINELLO AI TEMPI DEL VIRUS

Scritto da   /   marzo 18, 2020 12:25 pm  /   0 Commenti

Di Enzo Carrozzini

Maitre a penser che oggi discettano di convertire l’industria nazionale nella fabbricazione di mascherine, macchine per ventilazione polmonare, (e perché no aggiungo) defribillatori. Carichi a chiacchere, perché adesso sono tutti buoni a trovare il coniglio nel cappello.

Quando si è trattato di togliere tutele ai lavoratori, erano tutti pronti a firmare 50 nuove configurazioni di contratti di lavoro, (a cottimo, a diporto, a riporto, a squillo, a gettone, a sette e mezzo con va e vieni, jobs act, e compagnia cantando), perché ci hanno spiegato che il costo del lavoro era elevato, e che bisognava aiutare l’impresa, finendo per incentivare le delocalizzazioni industriali in paesi a dumping fiscale favorevole, con tutele del lavoro ancora più flebili, dismettendo la produzione di beni a basso valore aggiunto.

Il Bel Paese, quello dei sazi che non credono ai digiuni, (che esiste, altro che siamo tutti uguali nella malattia), voluttuosamente abbrancato nell’abbraccio fatale al liberismo sfrenato, adesso riscopre i retaggi dell’economia mista ma, c’è da giurarci, per continuare a perpetuare la pratica della “privatizzazione dei profitti e collettivizzazione delle perdite”.

Pensieri del cronista forse fuori di testa, non certo per mettere sotto tiro qualcuno, la ricerca di responsabili oggi è pratica inutile dannosa e può mettere a dura prova la nostra capacità di sopportazione nel regime di libertà limitata quale quello che stiamo affrontando, ma, sopratutto, per suscitare una profonda rilfessione sugli errori ultratrentennali commessi da una certa classe digerente di una comunità, a sua volta, che vive all’insegna del ” tengo famiglia”, “basta che mi piazzo io”, del “conosciamo qualcuno la?”.

Coesione sociale e coscienza di comunità pari a zero. L’auspicio vuole essere che questo dramma ci migliori tutti. Spes ultima dea. #senzarancore

IL BEL PAESE- RIFLESSIONI DAL TINELLO AI TEMPI DEL VIRUS

© Copyright Giornale Armonia Registrato al Tribunale di Taranto n.638 del 23/11/2004
_____________________________________________________________________________________

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it

Lascia un commento