Loading…
You are here:  Home  >  SanGiorgioNews.it  >  Current Article

COMUNE: BILANCIO PARTECIPATIVO E CONTROLLO ACCOLTA PROPOSTA DEGLI M5S SAN GIORGIO

Scritto da   /   ottobre 2, 2017 9:54 pm  /   Commenti disabilitati su COMUNE: BILANCIO PARTECIPATIVO E CONTROLLO ACCOLTA PROPOSTA DEGLI M5S SAN GIORGIO

Comunicato Monica Altamura (Consigliera Comunale M5S)

Giovedì 28 settembre si è tenuto il consiglio comunale di San Giorgio Jonico e dopo aver esaminato il punto sul mantenimento delle partecipazioni nelle aziende CTP e GAL, si è aperta la discussione riguardo la proposta, presentata dalla portavoce M. Altamura (MoVimento 5 Stelle), sull’adozione del “Bilancio partecipativo e trasparente”.
“Lo scopo della mozione è quello di coinvolgere tutti i cittadini nelle decisioni di impegno delle risorse economiche”, spiega la consigliera Altamura “nel nostro programma elettorale, l’adozione del bilancio partecipativo è uno dei punti più importanti, oltre ad essere un fondamentale strumento per la trasparenza sugli investimenti dei soldi della comunità, per questo motivo la sua adozione ci è sembrata un passaggio indispensabile perché San Giorgio Jonico inizi quel percorso che, si spera, la porterà ad essere un’eccellenza fra le provincie tarantine. La mozione, presentata a Giugno, ha stimolato il consiglio comunale ad un confronto acceso e partecipato sia sul piano tecnico che politico. Sia i partiti di governo che quelli di opposizione hanno ritenuto troppo “avanti con i tempi” la nostra proposta, secondo la loro opinione infatti, i cittadini sangiorgesi non sarebbero ancora pronti a tale coinvolgimento nella vita amministrativa del paese.
La proposta finale, quella che poi ha avuto l’unanimità dei consensi, è stata quindi quella che volge ad iniziare un percorso che abbia come obiettivo l’adozione del bilancio partecipativo partendo da quello sociale. Dal prossimo anno, quindi, i nostri concittadini, grazie al nostro impegno, e perché no, grazie anche al fondamentale supporto dell’amministrazione, potranno, accedendo al sito istituzionale del comune, guardare con i propri occhi come i loro soldi sono stati impiegati.
Per noi del M5S è fondamentale mettere i cittadini nelle condizioni ideali di partecipare attivamente alle scelte dell’amministrazione, perciò possiamo ritenerci soddisfatti del risultato ottenuto. Le difficoltà che in altri comuni, consiglieri del M5S stanno avendo nel portare avanti proposte che aiutino il cittadino a partecipare alla vita politica, da noi sembrano essere passate in secondo piano, anche perché probabilmente stiamo dimostrando che, se le proposte sono fatte bene e con criterio, vengono apprezzate indipendentemente dal colore politico. Certo non possiamo essere soddisfatti al 100%, ma abbiamo fatto enormi passi in avanti,rispetto alle difficoltà iniziali.”
Conclude la portavoce Altamura “La strada verso il coinvolgimento diretto della popolazione nelle scelte dell’amministrazione è lunga e tortuosa, ma non ci fermeremo. Faremo di tutto per portare a termine ogni punto del nostro programma, perché, come dissi qualche anno fa ad una ex consigliera di opposizione, il ruolo di noi consiglieri è quello di controllare e proporre, fare opposizione dicendo solo “no” significa non svolgere a pieno il proprio mandato.

    Print       Email
  • Publicato: 2 mesi fa il ottobre 2, 2017 9:54 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: ottobre 2, 2017 @ 9:54 pm
  • Categoria: SanGiorgioNews.it