Loading…
You are here:  Home  >  News  >  Comunicati Stampa  >  Current Article

Degrado urbano a pochi passi dal Municipio San Giorgio Ionico

Scritto da   /   marzo 3, 2016 11:29 am  /   Commenti disabilitati su Degrado urbano a pochi passi dal Municipio San Giorgio Ionico

Comunicato Stampa – Riceviamo e pubblichiamo

Gli attivisti del Meetup di San Giorgio Jonico dopo aver ricevuto nei giorni scorsi diverse segnalazioni da vari abitanti della zona adiacente al Municipio cittadino, riguardanti la presenza di animali pericolosi provenienti da un’area nei pressi di Corso Italia a San Giorgio Jonico, si sono recati in loco. Ciò che si è potuto constatare è una situazione ai limiti della decenza del vivere civile. Un terreno in condizioni manutentive inaccettabili con sterpaglie di ogni genere, recinzione parzialmente abbattuta e, giusto per non farci mancare nulla, qualche mucchietto di rifiuti completamente sommerso dalla vegetazione il tutto a pochi metri da civili abitazioni ed attività di pubblica utilità, come è evidenziato dalle fotografie allegate.
A parte l’allarme sanitario che dovrebbe allertare immediatamente le istituzioni competenti, ciò che preoccupa seriamente è che il sito in questione è diventato covo per topi, serpi e ricettacolo di insetti di ogni genere e natura.
Per altro a dare seguito alle segnalazioni dei concittadini, in data 2-Marzo-2016 è stata presentata, dal gruppo di attivisti sangiorgesi, una istanza dettagliata e corredata di foto eloquenti in cui si mette in risalto l’allarme sociale in corso. In tale sollecitazione ufficiale si richiede l’immediata pulizia del luogo e la disinfestazione dell’intera area in questione, così come previsto dal Regolamento comunale.
Si fa presente a titolo informativo e ad avallare quanto denunciato che, entro la giornata odierna, si procederà altresì alla pubblicazione sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Youtube, di un filmato esplicativo di quanto descritto.
Con sgomento e rammarico prendiamo atto della situazione vergognosa e ci domandiamo come sia possibile che nel 2016, possano ancora accadere cose simili in luoghi frequentati anche da ragazzini, il tutto sottolineiamolo, a pochi metri dal municipio comunale.
Ci chiediamo inoltre se sia mai possibile che in tutto questo tempo nessuno fra consiglieri, assessori o dipendenti comunali, si sia mai affacciato alle finestre prospicienti l’area per rendersi conto dello scempio in itinere.
Ancora una volta l’amministrazione cittadina mette in risalto tutti i limiti gestionali di cui si è resa protagonista in questi lunghi anni di governo, siamo persino stanchi (ma non contateci troppo!) di denunciare quasi giornalmente le mancanze dirigenziali in un territorio abbandonato da decenni, dove, profitto, mala amministrazione e corruzione l’hanno fatta da padrona. E’ ora di dare una sterzata definitiva con un cambio di rotta radicale. Il M5S si sente pronto a prendere in mano il paese con responsabilità e voglia di rinnovare, tocca ai nostri concittadini decidere se continuare ad accontentarsi delle briciole oppure ridare, finalmente, dignità alla nostra cittadina.

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it