Loading…
You are here:  Home  >  Featured  >  Current Article

Edizioni Unicopli, Frontiere Attuali – Ermeneutica – Realta Educative

Scritto da   /   giugno 27, 2012 11:01 pm  /   Commenti disabilitati su Edizioni Unicopli, Frontiere Attuali – Ermeneutica – Realta Educative

 Redazione

FRONTIERE ATTUALI Si può vivere senza il gioco? No. Allora insegnare a giocare è anche  insegnare a vivere. Ad agire persé, per gratificare se stessi, per  darsi un momento interno di pausa nell’agire-secondo-uno-scopo che si  delinea come “festa”. Allora al gioco va riconosciuta la forte, molto  forte, valenza formativa. Per ciascuno e per tutti. Come gioco  individuale e come gioco agito nella stessa società. Così va elaborata  un’educazione al gioco, che ne valorizzi in pieno tutte le potenzialità.  Al giocare in generale e alla varie tipologie di giochi. All’uso, e al  significato, non semplice, del giocattolo. Ai videogiochi: che vanno  conosciuti e sviluppati e via via anche culturalmente attraversati. Fino  all’uso didattico del gioco: che non è ossimoro, bensì una scommessa  sempre aperta e riaperta. A scuola, a casa, nella vita sociale

ERMENEUTICA  La presente raccolta di saggi in memoria di Antonio Valleriani,  filosofo dell’educazione e profondo quanto originale cultore di  ermeneutica, ruota attorno ad un asse teorico che può apparire  inconsueto, in un titolo che accosta “poetica” ed “educazione”. Eppure   la vera novità su cui riflettere oggi  è proprio quella di ERMENEUTICA una “storia” 
da condividere con gli altri: un raccontarsi per mettersi alla prova.  Gli autori qui raccolti, nella molteplicità degli apporti teorici e  delle esperienze culturali ed esistenziali che li caratterizzano, sono  animati da una convinzione comune che attraversa con passione autentica  le loro riflessioni: occorre imparare una graduale poetica  dell’esistere, per confrontarla in un dialogo aperto, proficuo e curioso  delle altrui esperienze. È questa la dignità dell’apprendere ermeneutico  che cerca l’umile equilibrio nella relazione solidale e fornisce  all’etica un libero e rischioso oggetto di confronto. Il libro  rappresenta un efficace strumento di lavoro per quanti si dedicano  all’educazione: ricercatori, studenti, insegnanti, genitori, operatori 
sociali

REALTA’ EDUCATIVE Di fronte alla complessità del mondo attuale l’educazione deve rivedere  e ampliare i propri strumenti di verifica e di intervento. Il volume,  frutto del lavoro di condivisione e di ricerca di competenze diverse,  esplicita alcune essenziali direttrici pedagogiche legate a luoghi e temi della cultura attuale (dal consumo, alla musica, al gioco etc.) per vedere, osservare e rileggere gli accadimenti formativi, tenendo  presente che quello pedagogico si propone come sapere ad alto contenuto  critico-riflessivo al servizio della progettualità umana. Il libro si  rivolge a tutti coloro che abbiano, a titolo professionale o personale,  interesse ad alzare i toni della propria riflessione e responsabilità.

 

Pubblicità

    Print       Email
  • Publicato: 8 anni fa il giugno 27, 2012 11:01 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: giugno 27, 2012 @ 11:01 pm
  • Categoria: Featured, varie

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it