Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Current Article

Franco Cosa “Non solo un cantante, non un semplice spettacolo”

Scritto da   /   maggio 24, 2014 9:50 am  /   Commenti disabilitati su Franco Cosa “Non solo un cantante, non un semplice spettacolo”

Sabato 31 Maggio 2014 FRANCO COSA presenta il suo nuovo show presso “Tutto il resto è noia” san Giorgio Ionico. Puro intrattenimento e ottima musica, divertimento assicurato per tutte le età. Allegria, professionalità e originalità, questi gli ingredienti degli spettacoli proposti da Franco Cosa, comunicatore dalle eccellenti doti canore e grande esperienza. Non la solita musica, ma il giusto mix di comicità e canzoni, con un repertorio che spazia a 360 gradi dal rock al pop, dall’’italiana all’’internazionale. Un personaggio poliedrico in grado di coinvolgere qualsiasi tipo di pubblico, in modo speciale, mai banale, unendo una bella voce ad una spiccata capacità di intrattenimento. La sua lunga esperienza si è formata negli anni estendendosi a livello nazionale.
Nel Luglio del 1970, a soli 9 anni partecipa, per la prima volta, ad un concorso canoro interregionale classificandosi al 1° posto.
Da questo momento in poi, Franco matura la sua esperienza artistico professionale, prendendo parte a numerosi spettacoli teatrali e musicali. Nell’’estate del 1983, a Ceglie Messapica (Br), vince la finalissima del CantaPuglia, manifestazione per voci nuove in quell’’anno condotta da Pippo Baudo. Dal 1988 voce solista degli Art Studio (famosa Band Tarantina), dando vita ad una serie di show musicali di grande impatto spettacolare e grande energia. Memorabile il concerto del 1994 al prestigioso “Bandiera Gialla” di Rimini, con il maestro Pinuccio Pirazzoli e con il DJ Enzo Persueder.
Nel 1993 Franco con gli Art Studio entra a far parte del “Tour Forte Forte” con Gianni Ciardo e Toti & Tata, affermandosi in tutti i locali e le discoteche più importanti della Puglia, con grande successo di pubblico e critica.
Entusiasmante l’’esperienza vissuta in Germania (Burgausen-Monaco) nel Marzo del 1996 all’International Jazz Festival. Unico rappresentante italiano, riscuote grandi consensi di pubblico e critica col suo modo originale e tecnicamente ineccepibile di cantare brani impegnativi, in una kermesse di artisti ben più famosi come Al Jarreau e Dizzie Gillespi.
Unendosi nel 1997 alla “Cianel Big Band 83”, orchestra napoletana composta da 22 elementi diretta dal Maestro Raffaele Minale, interpreta canzoni dal repertorio di James Brown, Ray Charles, Zucchero, K.C. & Sunshine Band, Natking Cole, Amstrong ed altri. Storica la serata a Mugnano del Cardinale (NA) nel Luglio 1998 dove al cospetto di circa 10.000 spettatori, conduce abilmente un Festival di Voci Nuove, presenta artisti nazionali quali Aurelio Fierro, Irene Fargo, Gegè Telesforo e il maestro Beppe Vessicchio. Franco inoltre, Autentico Show man, fa del trasformismo durante le esibizioni il suo fiore all’ occhiello.
La vera consacrazione artistica, arriva per Franco Cosa, con la partecipazione dal 1998 al 1999 alle note trasmissioni televisive di RAI uno “Domenica IN” presentata dalla copia Magalli – Solenghi e RAI due “Titanic” con Anna Falchi e Massimo Boldi in qualità di prima voce maschile dell’’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Non solo cantante ma anche brillante trasformista, raccoglie numerosi consensi presentandosi al pubblico con esilaranti parodie e imitazioni di artisti quali Dalla, Califano, Zero, De Crescenzo, Battiato, Merola, Reitano, Cocciante, Ray Charles, Albano, Celentano, etc.
Indimenticabile nel corso del 2003 la tourné itinerante “Stasera con Uccio”, proposta nei vari teatri del Sud Italia e trasmessa dall’’emittente televisiva TeleNorba. Franco Cosa, inoltre, possiede ottime doti di presentatore confermate in numerose serate di gàla al fianco di personaggi femminili del calibro di Simona Ventura, Ela Weber, Danny Mendez, Giulia Montanarini, Elenoire Casalegno, Natalie Caldonazzo.
Studio100 TV, è stata l’’emittente televisiva locale di Taranto, alla quale Franco ha prestato con successo la sua professionalità in numerose operazioni di marketing (spot audio video, gingles, ospitate varie) per un intero decennio (1990/2000).

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it