Loading…
You are here:  Home  >  Featured  >  Current Article

Le prime parole di Domenico Quirico dopo la prigionia. Arrivato in nottata a Ciampino

Scritto da   /   settembre 9, 2013 7:21 am  /   Commenti disabilitati su Le prime parole di Domenico Quirico dopo la prigionia. Arrivato in nottata a Ciampino

“Ho cercato di raccontare la rivoluzione siriana, ma può essere che questa rivoluzione mi abbia tradito. Non è più la rivoluzione laica di Aleppo, è diventata un’altra cosa”. Le parole toccanti di Domenico Quirico proferite al momento dello sbarco dall’aereo govetnativo che lo ha riportato in Italia. l giornalista della Stampa provato ma sostanzialmente in buona salute ha così risposto alle domande dei colleghi in attesa all’aeroporto militare di Ciampino. A chi gli ha domandato se avesse avuto paura ha risposto senza indugi “sì” e ha aggiunto di non “non essere stato trattato bene”.
Alla domanda se avesse percepito il pericolo che la Siria potrebbe sconvolta dalla guerra da parte degli Stati Uniti e Nato, ha risposto che non aveva completa contezza, e che per i cinque mesi vissuti in prigionia gli è sembrato “come vivere su Marte”, ed ha aggiunto di non sapere nemmeno chi fosse il nuovo Presidente della Repubblica del suo Paese. In nottata il giornalista è stato raggiunto da moglie e figlie.

    Print       Email
  • Publicato: 6 anni fa il settembre 9, 2013 7:21 am
  • Da:
  • Ultima modifica: settembre 9, 2013 @ 7:21 am
  • Categoria: Featured