Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Bari & Provincia  >  Current Article

L’ECCEZIONE PRESENTA IL CICLO CULTURA VIVA. RECUPERO MONUMENTALE E ASSISTENZA SOCIALE

Scritto da   /   dicembre 1, 2016 5:31 pm  /   Commenti disabilitati su L’ECCEZIONE PRESENTA IL CICLO CULTURA VIVA. RECUPERO MONUMENTALE E ASSISTENZA SOCIALE

a Cura di Rino Bizzarro*

Sabato 03 Dicembre, alle ore 18,30, presso L’Eccezione – Cultura e Spettacolo di Puglia Teatro, a Bari, in Via Indipendenza 75, per la 42^ stagione artistica di Puglia Teatro, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia, dall’Università e dal Comune di Bari, dalla SIAD –Società Italiana Autori Drammatici di Roma, secondo appuntamento-spettacolo del ciclo ‘Cultura viva – Dal mondo dei giovani’, a cura di Maria Pia Pontrelli ed in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata. Questo incontro avrà per argomento “Recupero monumentale – Masseria restaurata a Rutigliano”, con l’intervento di Rosanna D’Angella, archivista paleografa.
Rosanna D’Angella traendo spunto dalla sua pubblicazione “La Masseria della Madonna e il Monte dei Poveri di Rutigliano”, Bari,edita da Ragusa grafica moderna, 2015, e realizzata in collaborazione con gli architetti Patrizia Meliota e Giovanni Iaffalfano e commissionata dal Consiglio di amministrazione dell’Azienda pubblica di Servizi alla Persona “Monte dei Poveri” di Rutigliano, riferirà dell’attività e della gestione di una tipica Masseria pugliese tra XVI e XX secolo.

La masseria citata apparteneva dalla fine del XVI secolo alla Confraternita di S. Maria delle Grazie ossia Monte dei Poveri. Nel corso dell’Ottocento la gestione dei beni di questa notevole opera pia, che si occupava di dispensare cure mediche e farmaci, cibo, elemosine e doti alle fanciulle orfane e povere, passò nel 1863 alla locale Congregazione di Carità. Infatti grazie ai proventi derivanti dalla masseria fu possibile istituire in Rutigliano anche l’ospedale civile, l’asilo infantile e il ricovero di mendicita’.
Attualmente la Masseria della Madonna ospita un centro sociale polivalente per persone diversamente abili, un centro residenziale per persone con problematiche sociali, un centro di aggregazione sociale e un centro per le attività innovative destinate all’inclusione sociale, dove si pratica l’agricoltura biologica.

*Direttore Artistico di Puglia Teatro
ECCE 2

    Print       Email
  • Publicato: 4 anni fa il dicembre 1, 2016 5:31 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: dicembre 1, 2016 @ 5:31 pm
  • Categoria: Bari & Provincia