Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Bari & Provincia  >  Current Article

MOTI DELL’ANIMA IN VERSI DIALETTALI. A L’ECCEZIONE SERATA CON GIGI DE SANTIS

Scritto da   /   febbraio 2, 2018 11:24 am  /   Commenti disabilitati su MOTI DELL’ANIMA IN VERSI DIALETTALI. A L’ECCEZIONE SERATA CON GIGI DE SANTIS

a cura di Rino Bizzarro*

Sabato 3 Febbraio, alle ore 18,30, presso L’Eccezione – Cultura e Spettacolo di Puglia Teatro, a Bari, in Via Indipendenza 75, per la 43^ stagione artistica di Puglia Teatro, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia, dall’Università e dal Comune di Bari, dalla SIAD –Società Italiana Autori Drammatici di Roma, nuovo appuntamento-spettacolo che avrà per argomento “Poeti baresi – Un sorriso, una lacrima, uno schiaffo”, con l’intervento di Gigi De Santis, autore di una antologia sull’argomento, “Core de BBare” edita da Wip Edizioni.
Trasferire in versi malesseri, slanci e sussulti interiori può liberare emozioni ineffabili e forze inattese che si impongono all’attenzione del lettore. Forze intime e profonde che si animano e colpiscono, rivendicando la dignità che le traversie umane spesso calpestano impunemente.
I dialetti hanno come derivazione comune il latino, spesso nella forma volgarizzata (precursore dell’attuale italiano), con un precedente substrato illirico modificatosi via via nel tempo anche grazie agli apporti linguistici ricevuti dalle popolazioni straniere che si sono avvicendate nell’area geografica interessata: Svevi, Spagnoli, Francesi, Arabi, Greci (durante l’impero bizantino) e Germanici che hanno contribuito a caratterizzarne l’inflessione per molti incomprensibile, soprattutto in relazione al livello fonetico dell’analisi linguistica. È caratterizzato da variazioni percettibili per ogni comune (soprattutto per quanto concerne le vocali accentate e i dittonghi), essendo una varietà linguistica non standardizzata.
*Direttore artistico di Puglia TeatroECCE 2

    Print       Email
  • Publicato: 4 mesi fa il febbraio 2, 2018 11:24 am
  • Da:
  • Ultima modifica: febbraio 2, 2018 @ 11:26 am
  • Categoria: Bari & Provincia