Loading…
You are here:  Home  >  Eventi & Cultura  >  Cultura  >  Current Article

Progetti di Danza 2012 in onda da Sabato 1 Dicembre RAI 5 con Kledi Kadiu

Scritto da   /   dicembre 1, 2012 11:19 pm  /   Commenti disabilitati su Progetti di Danza 2012 in onda da Sabato 1 Dicembre RAI 5 con Kledi Kadiu

La grande danza torna in televisione con Progetti di danza, il programma dedicato ai miti di Tersicore. Un viaggio in dodici tappe tra capolavori classici e moderni, coreografie originali, interviste alle più grandi stelle del balletto mondiale e della coreografia contemporanea, a critici e studiosi del settore, ai nuovi protagonisti delle generazioni emergenti. Ogni sabato Kledi Kadiu torna a proporsi come volto della danza di Rai5, conducendo i telespettatori nei grandi spazi del balletto. Progetti di danza viaggerà in tanti luoghi non solo del Bel Paese, ma anche di altre nazioni del mondo, ampliando così il respiro internazionale del programma. Città, teatri, festival già noti o ancora da scoprire, in un unico affascinante racconto alla scoperta del mondo tersicoreo.

Si comincia proprio dall’estero, più precisamente dal Canada, dove le telecamere di Progetti di danza sono andate a seguire da vicino uno degli appuntamenti internazionali più seguiti dagli appassionati di danza: il festival DansEncore. Kledi ha incontrato il direttore artistico Claire Mayer. Le prime due puntate saranno appunto dedicate a questa manifestazione che si svolge da diciotto anni a Trois Rivières, antica città industriale nella provincia del Quebec che nei giorni del festival è invasa nei teatri, nelle strade e persino nelle chiese da tantissimi danzatori provenienti in particolare dal mondo giovanile della danza: classica, hip hop e contemporanea.

A seguire il programma approda a Torino al Torino DanzaFestival, attualmente una delle più prestigiose vetrine di danza contemporanea in Italia con importanti produzioni e coproduzioni internazionali. Una lunga storia artistica e culturale quasi ventennale che Progetti di danza proverà a raccontare in due appuntamenti, di cui uno dedicato a una delle proposte più interessanti del cartellone di quest’ultima edizione: il Cedar Lake Contemporary Ballet, compagnia newyorkese “multilinguistica”, aperta alle collaborazioni con coreografi differenti ed eterogenea negli stili, una delle realtà più innovative nel mondo della danza contemporanea.

Filmati, immagini, documenti anche inediti ripercorrono in altre due puntate la carriera di icone della danza come Elisabetta Terabust e Alicia Alonso. Due monografie dedicate a due straordinarie danzatrici che hanno segnato da vere protagoniste il balletto mondiale. Ballerina dal talento straordinario e originale, interprete di grande presenza scenica e direttrice appassionata la prima; novantaduenne, diva della scena internazionale nella metà del secolo scorso, fondatrice della scuola nazionale cubana, ancella culturale di Fidel Castro, un vero e proprio monumento vivente la seconda. Progetti di danza le ha incontrate rispettivamente al festival Invito alla Danza a Villa Pamphili, uno dei più bei parchi di Roma, e nella splendida cornice della spiaggia di Positano in occasione di due serate in loro onore, con le testimonianze di tanti danzatori italiani e stranieri di altissimo livello.
Altre tappe saranno Castellaneta per il Festival di danza e Firenze per il Red Bull Flying Bach, spettacolo in cui la musica colta si unisce alla break dance. Non mancherà infine una puntata sulla danza classica, in uno speciale dedicato al Cigno Bianco e al Cigno Nero, e al ballo di coppia per eccellenza, il ballo di sala baciato da Eros, cioè il Tango.

CANADA in onda sabato 1 dicembre
FESTIVAL DANSENCORE in onda sabato 8 dicembre
Le prime due puntate di Progetti di danza sono dedicate a uno degli appuntamenti internazionali più seguiti dagli appassionati di danza: il festival DansEncore. Le telecamere di Progetti di danza sono andate in Canada a conoscere da vicino questa manifestazione che si svolge da diciotto anni a Trois Rivières, una delle più antiche città nella provincia del Quebec che nei giorni del festival è invasa nei teatri, nelle strade e persino nelle chiese da tantissimi danzatori provenienti in particolare dal mondo giovanile della danza: classica, hip hop e contemporanea.
Kledi ha incontrato la fondatrice e direttore artistico del festival, Claire Mayer. Nato nel 1995, oggi DansEncore è il principale evento di danza in Canada riuscendo ad attirare ogni anno più di venticinquemila spettatori. Una reputazione conquistata grazie all’eccellente qualità della sua proposta artistica e alla varietà e originalità degli spettacoli, come il sensazionale hip hop party all’interno del suggestivo scenario di una chiesa. Culture diverse che si uniscono nella danza; strade, parchi e piazze invase da danzatori di tutto il mondo. A Trois Riviéres lo spettacolo irrompe ovunque fino a notte fonda e coinvolge grandi e piccini. L’atmosfera nei giorni del festival è elettrizzante e il vero motore pulsante di tutta la manifestazione è il particolare clima festoso che contraddistingue il centro cittadino, con la creazione di un vero e proprio villaggio della danza animato da una serie di iniziative che coinvolgono direttamente il pubblico rendendolo protagonista.  Fonte:  http://bit.ly/ZHTixm


Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it