Loading…
You are here:  Home  >  varie  >  Sport  >  Current Article

Quasi Game Over

Scritto da   /   aprile 18, 2014 8:05 am  /   Commenti disabilitati su Quasi Game Over

Serie A. A 120 minuti dal termine della stagione più avvincente degli ultimi anni, i campioni in carica della Cascarano Sport mettono il punto esclamativo sul campionato superando di misura una D.R.N. Grandi Lavori in piena corsa Champions grazie alle reti di Galileo e Rucco(2-1), e distaccando ancora una volta in classifica l’inseguitrice British Group che cade sul più bello rendendo vano lo scontro diretto vinto in settimana proprio con la Cascarano. Un gol di De Angelis, infatti, condanna il campionato dei Cecil-boys e lancia il sorprendente Fragagnano in Rete in quarta posizione nella migliore stagione della loro recente storia(1-0). Una prova di forza quella dimostrata dalla capolista a dimostrazione della maggiore esperienza e gestione di un campionato lungo ed estenuante da parte degli uomini di mister Palumbo, di contro alla tenacia e all’entusiasmo da parte dell’ex Cecil negli scontri diretti o nei tornei di più breve durata: l’obiettivo della Cascarano, vicina al titolo di “pentacampeon”, sarà quello di difendere il vantaggio di ben 4 punti nelle restanti 2 gare. Non ha nessuna intenzione di fermarsi bomber Fabio Notorio che con la doppietta nell’ultimo turno contro BalziBlu F.C. guida la sua Piemme Grafica ad insidiare un secondo posto dal sapore di “scudetto” considerando come era iniziata la stagione(3-1). Scatto Champions da parte dell’A.S.D. Statte che si aggiudica per 2-1 la stracittadina contro l’altra metà stattese, la Io Casa, ma nonostante la sconfitta, buona notizia per gli uomini di patron Monda che conquistano aritmeticamente l’obiettivo stagionale della salvezza date le concomitanti sconfitte delle avversarie. Termina sullo 0-0 la sfida tra Sedicinoni e G.S. Iacovone, un punto che serve più al sodalizio di mister Melucci, ora in una posizione di relativa tranquillità. Spettacolare 3-3 tra il C.A. Casatta e il Time Out che si giocava le residue speranze di salvezza: in evidenza per i castellanetani, il sempreverde Gino Avantaggiato finito sul tabellino dei marcatori con una doppietta. Annichilita la Speedy System da una travolgente De Santis guidata dal suo capocannoniere De Falco(5-0): la compagine di mister Chiarelli dopo ben 11 partite senza vittorie(ultimo successo a gennaio) ora rischia grosso. Solo un miracolo sportivo potrà salvare il fanalino di coda O.R. Infissi che sembra aver tirato i remi in barca dopo l’ennesima sconfitta per mano della Pasticceria Annabella(2-4). Serie B-1. Primo verdetto in serie cadetta con la promozione in massima serie della capolista lizzanese che si è dimostrata la squadra più compatta e costante del campionato. Con il più classico dei risultati(0-2), il Real Lizzano supera a domicilio Casalnuovo Manduria grazie alle reti di Coppola e Lecce e può dare il via ai festeggiamenti. La Polisportiva S. Francesco difende con i denti la seconda piazza dopo il largo successo per 6-0 contro il G.S. Ingegneri con il solito Britannico in evidenza(con questo poker totalizza 31 reti stagionali), mentre si rispondono colpo su colpo Real Taranto 2 e Real Manduria che superano rispettivamente 2-1 Alleanza Assicurazioni e 4-0 Forein. Si spengono le residue speranze dell’A.S.D. Monteiasi che inciampa 1-1 in casa contro Calcio Nostrano(gol di Quaranta e Greco), rimandando i propositi di promozione. Serie B-2. Inaspettato cambio al vertice in terza serie: la nuova capolista Com.Fer. Francavilla dopo l’agile successo per 3-0 ai danni del Circolo degli Amici(doppietta D’Ambrosio e Buongiorno) scalza la Tecno Emme Faggiano che non va oltre l’1-1 contro il Centro Revisioni Nuova Lotta. Ora i faggianotti devono guardarsi le spalle dall’arrembante Subbuteo Taras Ristorante Olivò che demolisce 8-0 un’irriconoscibile Zenith. Grande successo per 3-1 del Virtus Calcio Taranto contro l’Atletico Grottaglie firmato dalla doppietta di Bosa e Albano: la compagine di mister Angelo Baldi, alla prima esperienza nei tornei UISP, concluderà la stagione nella parte sinistra della classifica, sfiorando la qualificazione in Coppa Uefa.

Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook del Giornale Armonia >>>

Pubblicità

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email
  • Publicato: 6 anni fa il aprile 18, 2014 8:05 am
  • Da:
  • Ultima modifica: aprile 18, 2014 @ 8:10 am
  • Categoria: Sport

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it