Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Carosino  >  Current Article

Randagismo. Puntualizzazione di un lettore.

Scritto da   /   febbraio 11, 2013 8:48 am  /   Commenti disabilitati su Randagismo. Puntualizzazione di un lettore.

Spettabile redazione, vorremmo intervenire sull’articolo pubblicato sul vostro giornale intitolato CHE FINE FARANNO I CANI
RANDAGI di CAROSINO per chiarire alcune inesattezze. Prima di tutto vi informiamo che tutte le Amministrazioni hanno il dovere imposto dalla Legge Regionale n. 12 del 1995, di accalappiare i cani vaganti per censire la popolazione canina presente sul proprio territorio. Quindi vorremo informare i cittadini di CAROSINO del percorso normale che un cane deve fare dal momento della cattura:
Il cane viene trasferito nel Canile Sanitario ( Canile San FRANCESCO sito in Lizzano) dove un Veterinario della ASL inserisce il Microchip, procede alla schedatura del cane e nel periodo di osservazione ( 60 giorni ) procede al trattamento di profilassi dello stesso, superato detto periodo, se il cane non è stato affidato o riscattato dal proprietario, il Veterinario dell’ ASL può rimettere sul territorio il cane se ritenuto non pericoloso,per tutti gli altri cani ( Pericolosi, Morsicatori, Rabbiosi, ecc.), la legge impone il trasferimento in un Canile RIFUGIO ( PENSIONE per CANI).
Voglio informare correttamente i cittadini di Carosino, il CANILE RIFUGIO di Manduria non è stato mai oggetto di SEQUESTRO, il sequestro del 2010 fatto dai Carabinieri di LIZZANO per le scarse condizioni igienico-sanitarie, il sovraffollamento e segni di maltrattamento si riferiscono al CONSORZIO TUTELA PREVENZINE RANDAGISMO “ SAN FRANCESCO” sito in LIZZANO, che il Comune di Carosino utilizza come Canile SANITARIO.
Non solo i Cittadini di Grottaglie hanno accettato i cani di quartiere ma anche i Cittadini di Manduria e tanti altri Comuni, ignari delle conseguenze, in quanto nonostante l’attenzione e le cure dei residenti si verificano casi dove il cane dopo aver segnato il proprio territorio aggredisce i passanti, i quali inoltrano una denuncia al Comune essendo il proprietario del cane .
Bisogna anche dire che per il problema del Randagismo, ci sono i tribunali impegnati per le tante cause di cani vaganti sul territorio che aggrediscono e provocano incidenti e le sentenze vedono sempre condannare i Comuni che pagano CENTINAIA di MILA EURO, denaro di tutti i cittadini.
E in fine ai cittadini, grazie alle notizie non esatte che qualcuno divulga, si vuol far credere che le Amministrazioni applicando le Leggi compiano un atto di estremismo.

Un Cittadino di Manduria Carrozzo Claudio


Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it