Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Current Article

Real San Giorgio: la missione è vincere

Scritto da   /   novembre 9, 2014 7:53 am  /   Commenti disabilitati su Real San Giorgio: la missione è vincere

Il ciclo infernale è alle spalle, il Real ha affrontato tutte le più forti senza soluzione di continuità e da domenica deve iniziare a mettere fieno in cascina. Al Rizzo si ospita il Mesagne squadra ostica e spigolosa che staziona nelle zone centrali della classifica con un trend altalenante che ne rende difficile l’analisi. I brindisini, da quanto emerge dalle statistiche, non sembrano soffrire più di tanto le gare in trasferta: su quattro gare ne hanno persa una, pareggiate due(di cui una sul difficile campo del Fragagnano) e vinta una (Laterza), hanno siglato due reti e subito due. La società del Presidente Todisco, in settimana, ha esonerato Mr. Battaglia (timoniere della scorsa stagione con primato nel girone C della 1^ Categoria e conseguente promozione) in virtù degli ultimi risultati ottenuti affidando la squadra a Franco Ribezzi ex allenatore di Latiano e Avetrana. I gialloblu brindisini sono riusciti a mantenere in rosa i due attaccanti Iunco (domenica squalificato) e Rini, che bene hanno fatto lo scorso campionato, rinforzandosi con Di Santantonio, Angelè e Gennari. Sicuramente parliamo di una compagine, il Mesagne, che nonostante i crediti dovrà essere affrontata per essere battuta. Il Real dovrà triplicare, quadruplicare gli sforzi e conquistare i tre punti che da inizio stagione sfuggono, bisogna invertire la tendenza e cancellare lo zero nella casella vittorie, c’è la necessità di vincere e dare una nuova rotta alla barca in modo che si possa navigare in acque più tranquille. I gialloblu tarantini in casa hanno disputato quattro gare: ne hanno pareggiate tre e persa una, hanno subito quattro reti e segnate tre. Un andamento condizionato anche da tanta sfortuna. Mr Marinelli, dopo la strigliata per la gara persa a Fragagnano, ha ripreso a lavorare e sottoponendo i suoi ragazzi ad una settimana di lavoro intenso e specifico mentre sulla partita di domenica contro il Mesagne ha detto: “Dopo un mese difficile dal punto di vista del calendario, avendo incontrato tutte le prime della classe, e delle assenza finalmente potrò avere quasi tutti a disposizione, mancherà solo Izzo. La presenza della maggior parte dei calciatori mi concede la possibilità di scegliere e mettere in campo la formazione migliore nonché l’opportunità di cambiare in corsa ottimizzando la squadra in base all’andamento della gara e all’esigenze tecnico/tattiche. Sarà una partita difficile ma alla nostra portata, l’avversario è di carattere e lo affronteremo sfruttando al massimo le nostre potenzialità e caratteristiche, abbiamo necessità di fare punti e giocheremo per vincere.” Forza Real.

Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook del Giornale Armonia >>>

Pubblicità

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it