Loading…
You are here:  Home  >  Featured  >  Current Article

Sterilizzazione questa sconosciuta

Scritto da   /   maggio 24, 2012 10:18 am  /   Commenti disabilitati su Sterilizzazione questa sconosciuta

Di Roberto Russo

Nelle molte conversazioni con proprietari di cani mi è capitato spesso di trattare l’argomento della sterilizzazione e mi sono accorto che c’è molta disinformazione in merito.
In questo articolo si cercherà di descrivere in breve in cosa consiste la sterilizzazione di una cagna, i vantaggi e gli svantaggi che ne derivano.
Cosa è la sterilizzazione chirurgica ? La sterilizzazione chirurgica avviene con l’asportazione delle gonadi (ovaie), quali produttori di ormoni
femminili , con l’interruzione definitiva dei calori della cagna.
Quali vantaggi ne trae l’animale? Il primo vantaggio che salta all’occhio è il più ovvio, contraccezione sicura, ovvero niente piccoli cuccioli da regalare al primo arrivato. Seguono poi altri vantaggi per esempio la mancanza di gravidanze isteriche che portano a mastiti (infezione della mammella) , la riduzione di tumori alle mammelle, alle ovaie, utero e cervice, la riduzione delle malattie dell’utero e del diabete e prevenzione contro la piometra (infezione dell’utero) che nella maggior parte dei casi si cura solo chirurgicamente con un intervento tempestivo.
Quali sono gli svantaggi? Sono pochi e rari. Alcune razze predisposte come il pastore tedesco o il dobermann possono soffrire di incontinenza urinaria. L’animale sterilizzato potrebbe andare incontro ad obesità se non viene somministrata un’alimentazione adeguata.
In sostanza un padrone responsabile che non abbia intenzione di far accoppiare il proprio cane dovrebbe prendere in seria considerazione la possibilità di far sterilizzare il proprio animale per garantirgli il massimo grado di benessere e serenità.

Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it