Loading…
You are here:  Home  >  News  >  Current Article

Taranto riparte dall’impresa sostenibile: dal 4 al 6 luglio una Mini Summer School gratuita per progettare le start-up di domani

Scritto da   /   luglio 3, 2014 8:15 am  /   Commenti disabilitati su Taranto riparte dall’impresa sostenibile: dal 4 al 6 luglio una Mini Summer School gratuita per progettare le start-up di domani

La riqualificazione di un territorio passa anche per la creazione della prossima generazione di cittadini attivi e imprenditori consapevoli: persone con idee innovative, capaci di innovare e di creare valore per la propria terra, in termini di opportunità di lavoro o di beneficio sociale.
Questo è l’obiettivo di Startificio Mini Summer School, un percorso gratuito intensivo, strutturato in un week-end di sessioni teoriche e pratiche, in cui chi ha già avviato o intende creare un’impresa può apprendere i concetti di base dell’imprenditoria innovativa improntata alla sostenibilità, alla scalabilità e alla ripetibilità; in particolare, nel corso dell’iniziativa verranno illustrati gli strumenti fondamentali per valutare, pianificare e presentare la propria iniziativa imprenditoriale: il business model canvas, l’executive summary, il business plan e il pitch. L’iniziativa sarà anche l’occasione per aiutare i partecipanti a progettare le proprie idee di impresa.
I docenti della Summer School sono giovani imprenditori e professionisti con esperienze di studio e lavoro internazionali, con competenze specifiche nell’imprenditoria innovativa e nella valutazione e nel sostegno di start-up. Nel corso della tre giorni interverranno alcuni start-upper e rappresentanti del mondo delle cooperative e delle imprese innovative a portare la propria testimonianza.
In particolare, è atteso l’intervento di Carmelo Rollo, presidente di LegaCoop Puglia, che presenterà in anteprima il programma Coop start-up Puglia, un’iniziativa a sostegno di iniziative imprenditoriali nella forma di cooperativa, in partenza nel prossimo autunno.
Per iscriversi, è sufficiente registrarsi su http://startificio-summer-school-taranto.eventbrite.it
L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Qualità Innovazione Ricerca Istruzione Sicurezza di Bari insieme a Officine Taranto, con il sostegno di LegaCoop Puglia, CNA Bari, QIRIS srl e INTACT srl.
L’Associazione Qualità Innovazione Ricerca Istruzione Sicurezza (www.qiris.it), nata nel 2009, promuove la cultura della formazione e della ricerca e per stimolare l’intraprendenza giovanile con iniziative a sostegno dell’auto-imprenditorialità. Ha realizzato BeMyApp Italia (la più grande maratona per lo sviluppo di App mai realizata al mondo), follow-App (un programma gratuito di accelerazione di imprese di successo), il Salone delle Start-up e delle Imprese Creative (un padiglione della Fiera del Levante in cui le start-up possono esporre gratis) e High School Ventures (un programma che porta l’imprenditoria innovativa nelle scuole superiori).
Dove e quando
Gli incontri si terranno nelle giornate di venerdì 4 luglio, sabato 5 luglio e domenica 6 luglio dalle ore 9 alle ore 18 presso la Sede di Officine Taranto, Via Via Duomo 170 (Taranto).
Maggiori informazioni su http://startificio-summer-school-taranto.eventbrite.it
Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi all’Associazione QIRIS contattando direttamente Nicholas Caporusso (tel. 347 9503611, e-mail n.caporusso@qiris.org), Gianluca Lattanzi (tel. 331 6431173, e-mail g.lattanzi@qiris.org) o Michelantonio Trizio (tel. 328 2226200, e-mail m.trizio@qiris.org).

Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook del Giornale Armonia >>>

Pubblicità

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email
  • Publicato: 4 anni fa il luglio 3, 2014 8:15 am
  • Da:
  • Ultima modifica: luglio 3, 2014 @ 8:16 am
  • Categoria: News

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it