Loading…
You are here:  Home  >  Eventi & Cultura  >  Danza News  >  Current Article

TORINODANZA 2015, DAL 9 SETTEMBRE AL 4 NOVEMBRE TANTI APPUNTAMENTI

Scritto da   /   agosto 20, 2015 6:16 pm  /   Commenti disabilitati su TORINODANZA 2015, DAL 9 SETTEMBRE AL 4 NOVEMBRE TANTI APPUNTAMENTI

di Eleonora Arnesano
Diretto da Gigi Cristoforetti e realizzato presso il Teatro Stabile di Torino, Torinodanza 2015 inaugura la propria stagione con Kiss & Cry, produzione di Charleroi Danses e manège.mons coproduzione Les Théâtre de la Ville de Luxembourg. Personaggi che danzano in un paesaggio in miniatura, trasfigurato dalla magia cinematografica di Jaco Van Dormael. ll regista de L’ottavo giorno e di Mr. Nobody riprende, monta e proietta una specie di sogno creato in diretta davanti agli occhi degli spettatori. Si sussegue l’11 e 12 Settembre, “Gone in a heartbeat”, uno spettacolo di Louise Vanneste, dove la luce diventa spazio, la musica ci investe tanto quanto le immagini. “Impromptus” di Sasha Waltz, presentato in collaborazione con RAI, andrà in scena il 19 settembre: una pianista e una cantante disegnano nell’aria i suggestivi Lieder di Schubert, accompagnati dalla danza. Il 22 Settembre ci sarà “Antitesi” di Arteballetto, uno spettacolo contrassegnato da ritmo e disegno coreografico, con Andonis Foniadakis e Michele Di Stefano. “En avant, marche!” il 25 e 26 Settembre, di Alain Platel , e “Chut” il 29 Settembre, con Grégoire Monsaingeon. “Il n’est pas encore minuit…” , avrà come protagonisti 22 interpreti in scena in una danza acrobatica. “Pupilla – L.A.N.D. Where is my love”, con Valeria Magli, il 3 Ottobre e “Uccidiamo il chiaro di luna”, il 13 Ottobre , con la direzione artistica Marinella Guatterini. “Kamp” dal 16 al 18 Ottobre, è uno spettacolo presentato in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi, mentre “Colección Tango” il 20 Ottobre, è di Leonardo Cuello e la sua compagnia.
Il 24 e 25 Ottobre c’è “Aurora” invenzione di Alessandro Sciarroni, e il 28 e 29 “Pixel”, nato dall’incontro tra il più importante coreografo hip hop della scena francese e un giovane videoartista, di professione giocoliere. Per finire “Reflections– Hearts & Arrows – Quintett “: i primi due spettacoli sono coreografati da BENJAMIN MILLEPIED, in collaborazione con Julia Eichten, Charlie Hodges, Morgan Lugo, Nathan Makolandra e Amanda Wells, il terzo da WILLIAM FORSYTHE in collaborazione con Dana Caspersen, Stephen Galloway, Jacopo Godani,Thomas McManus e Jone San Martin.
Non ci resta che seguire con interesse questo programma esuberante e multiforme per i grandi appassionati della danza internazionale.

    Print       Email
  • Publicato: 5 anni fa il agosto 20, 2015 6:16 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: luglio 29, 2016 @ 7:08 pm
  • Categoria: Danza News

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it