Loading…
You are here:  Home  >  varie  >  Sport  >  Current Article

UISP, le prime rallentano. Piemme grafica terza incognita?

Scritto da   /   febbraio 28, 2014 8:00 pm  /   Commenti disabilitati su UISP, le prime rallentano. Piemme grafica terza incognita?

Serie A. A nove giornate dal termine, nella massima serie amatoriale tarantina si registrano ben 36 reti complessive e due clamorosi pareggi: i campioni della Cascarano, infatti, rallentano pareggiando incredibilmente per 3-3 contro una cinica Io Casa Statte e allungano la striscia positiva di risultati, mentre la British Group non riesce a dare la svolta al proprio campionato impattando per 2-2 contro l’ostico G.S. Iacovone di mister Melucci e lasciando le distanze immutate. Una gara incredibile quella giocata dai campioni in carica che nel finale riescono ad agguantare un disperato pari siglando due reti ad una Io Casa Statte davvero in salute: dopo l’iniziale vantaggio di D’Alconzo, infatti, la compagine di patron Monda cala il tris con Oliveri, Passiatore e Novellino facendosi raggiungere però in extremis dai gol di Galileo e D’Andria. Copione più o meno simile per quanto riguarda la rivale British che dopo la rete di Rito si fa rimontare dalle reti di Ventrella e Barbi, per poi impattare nuovamente con Rito. Da non sottovalutare il cammino della Piemme Grafica(dall’ultimo turno miglior difesa della Serie A con sole 17 reti incassate), con una sola sconfitta al passivo ma tanti, troppi pareggi registrati soprattutto ad inizio anno: se il punto debole della formazione del team manager Mimmo Ludovico nel girone d’andata era la carenza di gol, quest’ultima lacuna è stata colmata nel mercato di gennaio con l’arrivo di bomber Fabio Notorio, già autore di 7 reti, l’ultima delle quali proprio nella vittoriosa uscita contro il Fragagnano in Rete(2-1). Le tripletta di Battista e la doppietta di Vuto caratterizzano il risultato a sorpresa di giornata, ovvero il 5-2 rifilato dal rinato BalziBlu F.C. alla quarta forza del campionato, la Sedicinoni, quest’ultima raggiunta dall’A.S.D. Statte dopo il 4-2 ai danni di una D.R.N. Grandi Lavori in crisi d’identità(in evidenza Franco Quercia con una tripletta). La “sagra del gol” di giornata la completa il sorprendente C.A. Casatta, vicinissimo all’obiettivo minimo stagionale della salvezza grazie alla nuova vittoria per 4-2 sulla De Santis(in evidenza con una doppietta Di Nanna), mentre Zecca e Sedele guidano la Pasticceria Annabella al trionfo contro Speedy System(2-0). La grinta del patron Francesco Russano risulta fondamentale nella vittoria dello scontro salvezza tra la sua O.R. Infissi e la rivale Time Out: nel 2-0 finale, in gol anche Spineto. Serie B-1. La capolista Real Lizzano difende il primato con i denti dopo aver superato per 3-1 l’Alleanza Assicurazioni grazie alle reti di Simili, Lomartire e Papotto, mentre la Polisportiva San Francesco dopo aver superato un periodo di appannamento dilaga per 6-0 contro un’irriconoscibile NeoLux Talsano grazie ai gol di Blasi(3), Gianfrate(2) e del capocannoniere Britannico. Il trio Mele-Collocola-Miccoli guida al nuovo successo l’Anaci Amministrazione Condominio contro Casalnuovo Manduria(3-0), ma il Real Taranto 2 non molla di un centimetro grazie al successo di misura contro Gioco Calcio tra Amici firmato Tedesco(1-0). Il colpo di giornata, però, è dell’Euro Delta Fragagnano rivitalizzato dalla cura Frusi(subentrato in settimana a Speciale) che fa lo sgambetto all’A.S.D. Monteiasi grazie alle reti di Franco e Corallo(2-1): un debutto niente male per essere la “prima” in serie cadetta per il neo tecnico biancoverde, chiamato in corsa per centrare l’obiettivo salvezza. Serie B-2. La terza serie UISP si conferma sabato dopo sabato sempre più avvincente: cinque squadre in lotta per soli due posti a disposizione. Si tratta della capolista Tecno Emme Faggiano che grazie alle reti di Calviello e Patrono conquista l’intera posta in palio contro l’Ordine dei Medici(2-1), e delle dirette inseguitrici Com. Fer. Francavilla e Subbuteo Taras Ristorante Olivò che superano rispettivamente Virtus Calcio Taranto(2-0) e Atletico Grottaglie(1-0). Da tenere d’occhio lo Studio Dentistico Caputo che dopo la vittoria nello scontro diretto con Centro Revisioni Nuova Lotta non si arrende: in quest’ultima sfida, decisivi bomber Trovatello e Zappino(2-1).

<img src=”http://www.giornalearmonia.it/wp-content/uploads/2011/12/armonia1.jpg” alt=”” />
<table width=”99%” border=”0″>
<tbody>
<tr>
<td width=”66%”><strong>Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook del Giornale Armonia &gt;&gt;&gt;</strong>
<div></div></td>
<td width=”34%”>
<div class=”fb-like” data-href=”https://www.facebook.com/giornalearmonia” data-width=”200″ data-layout=”button_count” data-show-faces=”false” data-send=”false”></div></td>
</tr>
</tbody>
</table>
Pubblicità
<a href=”http://www.ndoj.it” target=”_blank”><img class=”alignnone size-full wp-image-1274″ title=” Pubblicità – www.ndoj.it Cura e segue la vostra immagine a 360°” src=”http://www.giornalearmonia.it/wp-content/uploads/2013/12/ndoj.jpg” alt=”” /></a>

<strong>Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google </strong>

    Print       Email
  • Publicato: 6 anni fa il febbraio 28, 2014 8:00 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: febbraio 28, 2014 @ 8:01 pm
  • Categoria: Sport

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it