Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Current Article

UN’ IMPORTANTE INIZIATIVA A FAVORE DELL’AMBIENTE

Scritto da   /   ottobre 24, 2013 8:53 pm  /   Commenti disabilitati su UN’ IMPORTANTE INIZIATIVA A FAVORE DELL’AMBIENTE

di Ester Lucchese
La comunità scolastica dell’ ICS “ G. Pascoli” di San Giorgio J., giovedì 24 ottobre, alla presenza dei Soci Lions Club, il Dirigente Scolastico dott.ssa Alessandra Larizza, le autorità locali, i docenti, i genitori e gli alunni, in occasione della Festa dell’albero, ha offerto  il giardino di pertinenza della scuola dell’Infanzia “L. da Vinci” per la piantumazione di cinquanta piante .
L’iniziativa fa parte della Campagna Internazionale “ Piantiamo un milione di alberi” chela LionsClubsTaranto Falanto ha patrocinato a difesa dell’ambiente, affinché  ogni singolo alberello possa costituire una straordinaria risorsa per produrre ossigeno indispensabile per la vita degli esseri viventi.
Chiediamo, ringraziando a nome della redazione del nostro giornale, al qui presente  Presidente della Lions Club, nonchè docente di codesto Istituto, la prof.ssa A. Galeone, come nasce questa iniziativa.
“I Lions sono una grande  associazione internazionale  che si occupa di Service  che opera e lavora per i bisogni dell’umanità. Fra i  Service  di carattere internazionale vi è quello della piantumazione di un milione di alberi. Tutto ciò fa capire come il sistema dell’ambiente ci sta particolarmente a cuore in accordo, quindi, con il POF della nostra scuola che, già dalla più tenera età cerca di educare i propri alunni al rispetto della natura.  Con questa manifestazione abbiamo pensato di dare un segnale tangibile, anche nei confronti della collettività, al rispetto ed alla difesa dell’ambiente. Vorremmo pertanto che la festa di oggi rimanesse impressa nella loro mente come una bella esperienza della quale col tempo riusciranno ad apprezzarne il messaggio. A noi spetta assicurare loro un futuro migliore”.
Rivolgiamo una domanda al Dirigente Scolastico, gentilmente intervenuto, la dott.ssa A. Larizza.
L’istituzione scolastica- le abbiamo chiesto– si mostra solerte nei riguardi della salvaguardia dell’ambiente sensibilizzando, già a partire dai bambini della scuola dell’ Infanzia, un modus vivendi,  in accordo con questa lodevole campagna internazionale, ci parli più esplicitamente delle motivazioni.
“Il motivo per cui la scuola aderisce a questa iniziativa è ovvio. Noi come educatori e genitori, abbiamo il dovere di lasciare ai nostri ragazzi un mondo migliore in cui vivere. Purtroppo la realtà ci dice che il trend non è dei più incoraggianti, visto che noi non siamo stati capaci di tutelare il nostro ambiente. Se rinunciamo a far capire ai nostri ragazzi quanto è importante, già da un’età così piccola in cui loro sono così sensibili, che la loro mente  venga   plasmata ed educata ad uno stile di vita più autentico, non avremo compiuto bene il nostro compito educativo.
 Loro sono, ahimè, la speranza non solo del proprio futuro, ma anche del nostro. Noi adulti siamo diventati ottusi, purtroppo, e presi da mille occupazioni, cerchiamo tuttavia, attraverso di loro di recuperare ciò che noi abbiamo perso. L’iniziativa è estremamente lodevole ed io personalmente l’ho accolta favorevolmente in quanto la mia formazione è prettamente naturalista, infatti precedentemente sono stata una docente di Scienze.
 Concludo dicendo che la natura è come la nostra casa  e così come chiediamo ai nostri figli di non scrivere sui muri o sul divano, credo che ancora più importante sia portarli a  rispettare la loro vera casa, cioè il pianeta terra”.
Al delegato di Lega Ambiente qui presente, il sig.Leo Corvace, invitato alla manifestazione, abbiamo rivolto invece questa domanda. La campagna di sensibilizzazione di Lega ambiente ha dimostrato in tutti questi anni, in cui opera nel nostro territorio, di informare scrupolosamente tutta quanta la popolazione sulla difesa dell’ambiente ed un’ apprezzabile risposta è sembrata esserci con  questa iniziativa, cosa ne pensa?
 “Innanzitutto buon giorno a tutti voi qui presenti a cui lascio un mio brevissimo intervento perché
La Festa dell’Albero sia la protagonista di questa manifestazione che Lega Ambiente accoglie favorevolmente.  Essa è presente nel nostro territorio da più di trent’anni  e considerando il fatto che San Giorgio J. rientra fra quei paesi dell’area inquinata a causa degli stabilimenti industriali, è molto importante che in questi territori vi siano gli alberi e che ci  siano feste ed iniziative rivolte alla difesa dell’ambiente. Gli alberi di fatto trattengono il Pm10 che è la parte più piccola e pericolosa delle polveri che poi si incunea nei polmoni e che successivamente genera  le varie patologie.
Gli alberi, soprattutto quelli di alto fusto,  le trattengono e quindi sono da protezione alla salute, oltre al fatto che garantiscono all’ambiente circostante di essere più salubre e più umido. Gli alberi inoltre contribuiscono alla lotta all’effetto serra perché essi incamerano anidride carbonica e sprigionano  ossigeno che è fondamentale per la vita degli esseri viventi su questo pianeta”.
Il dott. Pietro Venneri, assessore all’Istruzione, a nome del 1° cittadino , dott. G. Grimaldi, ha rivolto al pubblico, presente alla manifestazione, il suo cordiale saluto ed ha ringraziato  gli organizzatori dell’iniziativa. “La piantumazione- egli ha detto- rientra in quel discorso di tutela dell’ambiente di cui gli organi di informazione  ci mostrano quella desolante verità, ossia di un ambiente sempre più maltrattato ed in special modo nel nostro territorio. Questa iniziativa, dunque non poteva che essere accolta positivamente dagli adulti nei confronti dei bambini che vivono in questa parte d’ Italia
Ogni albero- ha concluso l’assessore- rappresenta ogni singolo bambino da difendere e da salvaguardare.”

Metti “Mi Piace” sulla pagina Facebook di San Giorgio News >>>

Pubblicità

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it