Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Bari & Provincia  >  Current Article

90° Compleanno per il quotidiano L’UNITA’ Il 12 Febbraio 1924 iniziò le pubblicazioni con un editoriale del suo Fondatore, Antonio Gramsci.

Scritto da   /   febbraio 12, 2014 3:25 pm  /   Commenti disabilitati su 90° Compleanno per il quotidiano L’UNITA’ Il 12 Febbraio 1924 iniziò le pubblicazioni con un editoriale del suo Fondatore, Antonio Gramsci.

di Redazione

 

Ricordare l’opera di  Antonio Gramsci non è mai abbastanza  per il contributo alla crescita culturale che il suo pensiero e le sue intuizioni politiche hanno donato  a  generazioni di italiani. Il grande intellettuale   ha forgiato il pensiero di milioni di persone, e le sue opere  diffuse e tradotte in tutto il mondo, sono la conferma della sua presenza immanente nel panorama culturale politico di sempre.

Oggi celebriamo il 90° anniversario della pubblicazione del primo numero dell’Unità,  che vide tra i suoi fondatori ed ispiratori  l’intellettuale comunista sardo. Il principale intento che si proponeva Gramsci  fu quello   di offrire uno strumento per    informare , riflettere e   rinsaldare nelle masse operaie e contadine  la coscienza  della lotta classe, così come traspare da una lettera da lui  inviata  al   Comitato esecutivo del Partito Comunista d’Italia il 23 Settembre 1923, dalla quale traspare la “linea editoriale” del nascente quotidiano:  « Il giornale non dovrà avere alcuna indicazione di partito. Dovrà essere un giornale di sinistra. Io propongo come titolo l’Unità puro e semplice che sarà un significato per gli operai e avrà un significato più generale ».

Erano gli albori del regime fascista ed era fortemente sentita  la necessità,  per i suoi  oppositori, della presenza  di un organo legale di informazione . Ma  di  lì  a poco meno di un anno,  il regime decretò l’illegalità del quotidiano vietandone la distribuzione e costringendolo alla clandestinità durata per tutto il periodo della dittatura e del conflitto mondiale,  terminata poi  nel 1945.

“L’ Unità”   è stato uno dei protagonisti della cultura italiana del Novecento e ha ospitato sulle sue pagine gli interventi di intellettuali italiani e stranieri di primo piano, tra cui Pierpaolo PasoliniElio VittoriniSalvatore QuasimodoItalo CalvinoMassimo BontempelliCesare PaveseAlfonso Gatto,  Federico Garcia Lorca  ed Ernest Hemingway e tanti altri…

Stamani il traguardo è festeggiato dal giornale  con un inserto speciale  di 96 pagine  contenente  la riproduzione di 90 prime pagine storiche, testimonianti la presenza del quotidiano nel documentare gli eventi  nazionali ed internazionali più salienti. Chi è sostenitore della stampa libera non potrà privarsi di questa pubblicazione. La direzione editoriale, prevedendo il buon risultato di vendite,  ha previsto una ristampa dell’allegato per  Domenica 16 Febbraio.

Dal canto nostro auspichiamo l’apertura e la sopravvivenza di tanti organi di informazione, convinti della ricchezza che può venire  al Paese per l’ esistenza e convivenza di molteplici voci dell’informazione vero   fondamento di  democrazia. Buon Compleanno  “UNITA”!|

 

    Print       Email
X