Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Altri Comuni  >  Current Article

BELLISSIMA INIZIATIVA all’IC “Manzoni” di Lizzano che aderisce al Progetto LIBRIAMOCI

Scritto da   /   ottobre 31, 2015 8:27 am  /   Commenti disabilitati su BELLISSIMA INIZIATIVA all’IC “Manzoni” di Lizzano che aderisce al Progetto LIBRIAMOCI

La scuola secondaria di primo grado “Manzoni” di Lizzano ha aderito massicciamente alla seconda edizione del progetto ministeriale Libriamoci: giornata di lettura ad alta voce nelle scuole, promossa dal “Centro per il libro e la Lettura (MiBACT), dalla Direzione generale per lo studente (MIUR) e sostenuta dal “Centro per la diffusione della lettura G. Righini Ricci” di Lizzano (Ta).
L’iniziativa è nata per avvicinare alla lettura il mondo della scuola; così da martedì 27 a venerdì 30 ottobre i docenti di lettere dopo aver scelto il libro preso dalla biblioteca del “Centro”, l’hanno letto ad alta voce nelle rispettive classi, fermando la normale programmazione didattica, per sollecitare l’alunno ad amare le storie e perdersi eventualmente in esse.
Così il prof. Cosimo Rodia, anche presidente del “Centro”, ha letto “Lo stralisco” di Roberto Piumini, nelle classi 1^ D e 2^ D. La prof.ssa Anna Saracino ha letto “Il mistero di Castelmoor” di Anna Vivarelli, nella classe 2^ C e “Una rosa bianca per Hans” di Domenico Volpi, nella 3^ C. La prof.ssa Rita Castronovo ha letto in 1^C “Il vero nome di lupo solitario” di Anna Vivarelli. La prof.ssa Tina Greco ha letto “I topi non avevano nipoti” di Anna Vivarelli, nella classe 1^ A. La prof.ssa Dimitri “Mio nonno era un ciliegio” di Angela Nanetti, nella classe 1^ E. Il prof. Alberto Dati “Non chiamatela Crudelia Demon” di Anna Lavatelli, nella 3^ C. La prof.ssa Anna Como “Kualid che non riusciva a sognare” di Vauro Senesi, in 2^ E e “Vado a essere felice” di Loredana Frescura, in 2^ B.
Un bel momento di sensibilizzazione nel diffondere il piacere della lettura, tanto che la Dirigente, Lucia Calò, ha espresso pubblicamente una nota di merito a tutti i docenti che hanno dato la propria disponibilità ad aderire a “Libriamoci” e la speranza di continuare sulla strada tracciata in questa straordinaria settimana.

foto della dirigente, Lucia Calò
e del prof. Cosimo Rodia

© Giornale Armonia Registrato al Tribunale di Taranto n. 638 del 23/11/2004

Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it

X