Loading…
You are here:  Home  >  Comuni  >  Current Article

Folla, messaggi e palloncini bianchi per i due ragazzi morti sulla San Giorgio – Rocca

Scritto da   /   aprile 20, 2013 9:21 pm  /   Commenti disabilitati su Folla, messaggi e palloncini bianchi per i due ragazzi morti sulla San Giorgio – Rocca

Di Salvatore Stano

“Il dolore che avete lasciato non potra mai superare la gioia di avervi avuto tra noi” Con queste parole gli amici dei due giovani rocchesi – deceduti nel pauroso incidente stradale di giovedì scorso, del quale il nostro giornale si è ampiamente occupato – hanno voluto ricordare Angelo di Pinto, 21 anni e Ciro La Grotta, 19 anni. Tantissimi i manifesti a lutto firmati dagli dagli amici, dalle associazioni cittadine e dall’amministrazione comunale. Tutta Roccaforzata si è fermata in un silenzio irreale per i funerali dei due giovani morti giovedì sera nel tragico incidente avvenuto sulla strada provinciale che collega i comuni di San Giorgio Jonico e Roccaforzata. Il sindaco l’Avv.ssa Maria Giovanna IACCA, aveva proclamato il lutto cittadino. Lutto al quale hanno partecipato più di duemila persone. Nell’incidente, un violentissimo scontro frontale tra una Fiat 600 e una Ford Focus, è rimasta ferita anche una ragazza sangiorgese S.S. di 17 anni, ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Il rito delle esequie è stato celebrato in Piazza Vitt. Emanuele III da Don Ettore Tagliente, parroco della Chiesa Madre della SS. Trinità. Erano presenti oltre all’intera amministrazione comunale, con in testa il sindaco anche il primo cittadino di San Giorgio Jonico, Dott. Giorgio Grimaldi e una delegazione de “La Destra” di San Giorgio Jonico, con il Coordinatore cittadino Arcangelo ALFEO, parente di una delle due vittime. “Siamo tutti qui – ha detto commosso e provato Don Ettore – vicini alle famiglie di Angelo e Ciro. Vicini e al loro fianco in questo immenso dolore che è anche il nostro dolore; consapevoli che solo nella fede in Dio e nel suo Figlio Gesù Cristo Risorto c’è la Consolazione. Come recitava uno striscione posto per le nostre strade «Dio coglie sempre i fiori più belli…» Altri striscioni con messaggi di affetto dagli amici di sempre. Anche gli alunni della Scuola “G. Parini” di Roccaforzata hanno esposto uno striscione: “ANGELO, CIRO… PER SEMPRE CON NOI!” Al termine della funzione, un lungo applauso tra le lacrime di tutti, mentre due colombe bianche venivano liberate verso il cielo insieme a centinaia di palloncini bianchi. Glia amici di sempre hanno voluto che, per l’ultimo saluto ad Angelo e Ciro, fosse diffusa in piazza la canzone di Vasco Rossi, Gli Angeli. Ai nostri microfoni il Sindaco di San Giorgio, Dottor Giorgio Grimaldi ha così commentato: “Una tragedia immane… non ho parole per descrivere il dolore che si prova in questi momenti avendo anche noi figli  che sono coetanei e amici dei due ragazzi. Su quella strada si corre troppo. Ed è per questo che è mia intenzione presentare alla Provincia, nei prossimi giorni, vediamo quando, una istanza per cercare di limitare la velocità in quel tratto magari introducendo dei rilevatori di velocità come già avviene sulle altre strade provinciali.” In sintonia con il sindaco anche ALFEO, coordinatore cittadino de “La Destra” colpito dal lutto in famiglia. “Come ha detto Giorgio, bisogna fare qualcosa, non è possibile che si debba morire in questo modo. Sosterremo il sindaco in questa iniziativa, essendo lui anche consigliere provinciale. Dinnanzi a questa immane tragedia non c’è colore politico. Bisogna togliersi le casacche e lavorare insieme per il bene dei cittadini e ve lo dice uno che ha perso suo cugino. 

 

 

Metti “Mi Piace” sulla pagina del Giornale Armonia >>>>> www.facebook.com/GiornaleArmonia

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it

X