Loading…
You are here:  Home  >  Eventi & Cultura  >  Cultura  >  Current Article

I “PRISMA” The Return

Scritto da   /   gennaio 27, 2012 7:46 pm  /   Commenti disabilitati su I “PRISMA” The Return

Di Eleonora Arnesano

Con una ricca formazione, voce solista, 3 chitarre, basso, batteria, tastiere, e un eccellente livello tecnico,  il gruppo rock tarantino“PRISMA” ritorna agli onori della cronaca. Affonda le sue radici nella TARANTO dei primi anni ’70, nato dalle ceneri di 2 gruppi sciolti: i “Dies Irae” e “Quando le ruote erano di pietra”. E’ nei cantieri TARANTINI, che un gruppo di compagni e amici, con la passione per il rock, inizia a organizzare incontri musicali. Decidono di formare una vera e propria band musicale che si ispirasse ai grandi gruppi rock più conosciuti del momento. Infatti, il genere della band trae ispirazione dai gruppi che hanno fatto la storia della musica rock mondiale: Deep Purple, Pink Floid, Genesis, Heagles, Doobie Brothers, Creedence Clearwather Revival…è in questo periodo che spopolano in tutte le maggiori piazze del sud Italia. Dopo 35 anni di inattività, grazie al social network Facebook, riescono a ritrovarsi e a tornare sulla scena, con qualche anno in più ma sempre con lo stesso spirito e allegria di quei bei tempi, con nuove idee e la voglia di incidere i loro inediti per lasciare un’impronta del loro percorso musicale. I fondatori della straordinaria band sono: GHIGO CARDONE (TASTIERE) – NICO PULIGNANO (VOCE) – RENATO CASO (CHITARRA) – VINCENZO SANTANGELO (TASTIERE) – MIMMO TERMITE (CHITARRA) – PAOLO INTINI (CHITARRA BASSO) – GIAMPIERO TURCO (BATTERIA) che danno così vita al return dei “PRISMA”. Non ci resta che aspettare le prossime date per riascoltare il classico e buon rock italiano. La redazione augura buona musica e…..”rifatece sognà”!

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it