Loading…
You are here:  Home  >  Eventi & Cultura  >  Casting & Moda  >  Current Article

Intervista Manuela Torres, modella e attrice romana

Scritto da   /   giugno 29, 2012 5:24 pm  /   Commenti disabilitati su Intervista Manuela Torres, modella e attrice romana

Di Giuseppe Lombardo

Una nota delicata e fragrante del mediterraneo, con i suoi colori, i suoi profumi e i suoi tratti, ora selvaggi ora delicati e incantevoli, quando ho incontrato Manuela Torres, modella e attrice romana mi ha trasmesso di colpo tutte queste sensazioni. La sua scrupolosità professionale e la sua determinazione si assemblano con la sua eleganza e umiltà. Dopo molte esperienze lavorative (l’edizione spagnola di “Interview” dove per ben due volte l’ha voluta come cover girl ma anche le riviste di gossip italiane come Visto,Scoop, Vip l’hanno paparazzata più volte in feste mondane e con personaggi famosi. Miss Maggio 2011 per la rivista “Elaborare” e testimonial al Motor Show di Bologna) Manuela prosegue la sua scalata al successo come modella, oramai affermata e soprattutto come attrice (un film in uscita e altri progetti in cantiere) La incontro in un locale romano e in questa clima ricco di vivacità e colore emerge la sua personalità solare, amichevole e di completa disponibilità. Allora ne approfittiamo per farle qualche domanda. Manuela, è più difficile fare la modella o l’attrice? Ogni lavoro ha i suoi punti forti e le sue debolezze. Quando faccio la modella devo saper trasmettere con un’espressione con uno sguardo un messaggio pubblicitario e il valore o la bellezza di ciò che indosso. Non posso essere io la protagonista ma ciò che pubblicizzo, devo arricchirne il valore ma non rubargli la scena. Come attrice devi saper emozionare, tirare fuori i sentimenti e far rivivere il personaggio in tutte i suoi pregi e difetti. Direi che entrambi i lavori sono difficili.
Come è iniziata la tua carriera?
Non è iniziata come spesso si dice per accompagnare ad un provino l’amica, sinceramente me la sono cercata. Ero in una discoteca nel mio angolo a ballare e un fotografo mi notò e subito mi offri di fare un servizio fotografico, accettati per curiosità. Questo lavoro mi affascinò e suscitò in me forte curiosità per il mondo dello spettacolo e della moda e cosi mi impegnai con tutte le mie energie. Arrivarono i primi contratti e interessanti lavori sui giornali e in tv e oggi eccomi!
Quali personaggi hanno inciso in misura notevole nella tua scalata al successo?
Per quanto riguarda il cinema, il produttore regista e attore Stefano Calvagna che mi ha dato questa grande opportunità ed io non me la sono fatta sfuggire.
Spesso hai lavorato all’estero e con testate giornalistiche straniere, è più facile rispetto all’Italia?
Diciamo di sì, ti valorizzano maggiormente, lavorano con concezioni differenti e poi anche per un discorso di diversità perché la modella italiana all’estero rispetto alle altre non è così inflazionata .
Hai un corpo straordinario e una forma che molte donne t’ invidiano qual è il segreto di tanta bellezza e forma fisica?
Innanzitutto grazie per il complimento! Come dico sempre non faccio altro che mangiare sano, non bevo alcolici non fumo e pratico sport nella giusta misura.
Chissà quanti corteggiatori, come fai a gestirli e a non deluderli?
Fa sempre piacere sentirsi corteggiate però con educazione e rispetto e cerco quasi sempre, tempo permettendo, di rispondere a chi mi scrive.
Quali sono i tuoi punti forti come professionista e quali quelli deboli su cui credi di dover lavorare?
Sicuramente tra i punti forti prevale la mia pazienza che nel mondo dello spettacolo c’è ne vuole veramente tanta! Poi il saper riconoscere le cosiddette perdite di tempo e saper indossare una maschera caratteriale nelle diverse situazioni. Tra i punti deboli devo cercare di frenare un po’ l’ansia da prestazione perché ogni volta quando lavori è come se fosse la prima.
Manuela, meglio il sesso o l’amore?
Dipende da ciò che si vuole dalla vita, se vuoi essere un’anima libera il sesso va bene ma se vuoi essere completa preferisco l’amore correlato al sesso che è ben differente! Ma come si può vivere senza amore? L’amore è la vita è piacere e dolore è un concetto vasto, è il papà delle emozioni!
Quale differenza trovi tra le due cose?
Entrambi provocano piacere ma l’amore può essere infinito il sesso vuoi o non vuoi può avere una scadenza più breve ah ah….
Cuore libero o impegnato?
Impegnato Forse l’avevi capito?
Da qualche tempo sei diventata la testimonial di una casa di bijoux italiani, quanto ritieni sia importante il contributo di un personaggio famoso nell’aiutare un azienda a superare il burrascoso mare della crisi economica?
Ho il piacere di fare la testimonial a un mio carissimo amico Jo Ventura (faccio pubblicità ma consentimelo) Comunque credo che in questo momento non proprio florido, sia per i migliori brand che per quelli in caduta libera un volto famoso può influire solo che positivamente sul fatturato aziendale, inoltre per l’azienda è una continua forma di pubblicità indiretta in quanto capita che parlando del personaggio spesso viene citato il fatto che è testimonial di quella determinata casa di moda
Non credi che in un momento come questo molti tuoi colleghi famosi dovrebbero dare una mano con la loro immagine a molte aziende in crisi. Forse non guadagnerebbero molto in soldi ma sicuramente rilancerebbero sicuramente dei consumi?
Credo che noi artisti potremmo fare molto per aiutare alcune aziende ad aumentare il loro fatturato. Per esempio potremmo essere meno esigenti o ridurre al minimo le nostre richieste. Oppure dare una mano alle aziende facendo contratti legati ai risultati ottenuti dalle promozioni. Io ritengo che chi ha il potere di fare del bene lo debba fare seppur con il giusto equilibrio e attenzione.
Sappiamo che ultimamente il regista romano Stefano Calvagna ti ha voluto come protagonista in un suo film, di cosa si tratta e a quando sugli schermi?
E’ un thriller psicologico “IN NOMINE SATAN” prodotto da S. Calvagna e diretto dal regista Emanuele Cerman che si ispira al fatto di cronoca nera delle Bestie di satana. Io interpreto una ragazza membro di questa setta satanica e poi vittima della stessa. Il film dovrebbe uscire inizio autunno.
Progetti futuri?
Ho diversi programmi come modella e altri interessanti progetti come attrice, stiamo lavorando. Ma per scaramanzia su progetti non dico altro!

Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it