Loading…
You are here:  Home  >  Eventi & Cultura  >  Cultura  >  Current Article

UN TUFFO NEL PASSATO: LA SCUOLA PRIMARIA DE GASPERI FESTEGGIA SAN GIORGIO

Scritto da   /   aprile 19, 2013 4:38 pm  /   Commenti disabilitati su UN TUFFO NEL PASSATO: LA SCUOLA PRIMARIA DE GASPERI FESTEGGIA SAN GIORGIO

Di Lorenzo Sermon

Il 19 aprile il 1° Circolo “Maria Pia di Savoia” di San Giorgio Ionico si è aperta al territorio per festeggiare il santo patrono, con modalità differenti tra i due plessi.
Io, alunno del plesso De Gasperi, ho vissuto una giornata divertente oltre che altamente istruttiva.
La manifestazione si è aperta alle ore 10,00.
Attraversando i corridoi della nostra scuola si aveva la sensazione di essere stati catapultati all’improvviso indietro nel tempo.
Le classi prime e seconde hanno organizzato una affascinante mostra di “pezzi del passato”: ferri da stiro, lampade , antichi telai, sveglie, occhialini di inizio ‘800, vecchie macchine per fare il caffè e tanto altro, addirittura ha fatto bella mostra di sé anche una Vespa degli anni ’50.
In un angolo c’erano mamme e nonne che facevano la pasta fatta a mano o che ricamavano. Non è mancato l’angolo gastronomico degli antichi sapori: friselle, pane casereccio, pomodori, olio d’oliva,zuppe di legumi e le fave con la verdura.
La classe terza ha preparato un bellissimo puzzle di tele che, assemblate, raffiguravano la famosa scena di San Giorgio che uccide il drago.

Nel frattempo il cortile veniva animato dalle classi quarte che hanno presentato i giochi dei nostri nonni: il gioco della trottola, della campana, il salto della corda e il gioco delle cinque pietre.
In un altro angolo le classi quinte, di cui faccio parte, avevano allestito una interessante quanto variegata mostra di quadri, realizzati su tela o su legno con tecniche diverse che hanno lasciato, a noi ragazzi, la possibilità di esprimerci in maniera libera sul tema”San Giorgio”.
C’erano quadri che rappresentavano il santo patrono, la Chiesa Madre, il Castello D’Ayala e le “tagghiate”.
E’ stata una giornata emozionante che ci ha permesso di conoscere i sapori, gli svaghi, i giochi e i luoghi che appartengono ad una generazione che sembra distante da noi anni luce ma di cui non possiamo fare a meno: i nonni.
Mi ha colpito lo sguardo di un nonno che osservava con un pizzico malinconia quegli oggetti che per noi erano antiquariato ma per lui erano … un tuffo nel passato!

 

Pubblicità

Metti “Mi Piace” sulla pagina del Giornale Armonia >>>>> www.facebook.com/GiornaleArmonia

Segnala questo articolo su Facebook Twitter e Google

    Print       Email
  • Publicato: 9 anni fa il aprile 19, 2013 4:38 pm
  • Da:
  • Ultima modifica: giugno 10, 2013 @ 10:02 am
  • Categoria: Cultura, Scuola

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it

X