Loading…
You are here:  Home  >  News  >  Current Article

Il gruppo di ballo “Shqiponjat” (le aquile) vive a Lecco

Scritto da   /   maggio 20, 2016 7:23 am  /   Commenti disabilitati su Il gruppo di ballo “Shqiponjat” (le aquile) vive a Lecco

Salve amici e lettori del Giornale Armonia!
Vi voglio presentare e far conoscere meglio questo gruppo di ballo albanese di Lecco che ultimamente si sta facendo strada nelle feste dei popoli e nelle cene etniche non solo in Lombardia ma passando anche i confini italiani come la vicina Svizzera e l’Austria. Loro vengono da una bellissima città del nord Albania che si chiama Tropoje, ma da anni vivono e lavorano a Lecco. Questo sabato 21 maggio saranno al oratorio di San Magno – Legnano ad animare l’aperitivo nella cena etnica organizzata dalle scuole di italiano della zona, doppio appuntamento ormai annuale da diversi anni. Sabato il 28 maggio invece saranno a Però (Mi), nel ambito della Festa delle Genti con il tema: “Gente di Misericordia – Artigiani di Pace e Giustizia”.
Il gruppo di ballo “Shqiponjat” (le aquile) vive a Lecco e nasce dalla stretta collaborazione con l’associazione albanese sempre a Lecco “Sofra Shqiptare” un nome particolare che simboleggia il tavolo di famiglia una volta tutta rotonda, bassa per cui ci si siede tutti intorno ad essa nel tappeto, senza sedie o altro. Vorrei accennare due parole di questa coppia che dirigono tutto questo: la direttrice e la maestra di ballo del gruppo Drita Qokaj e del suo marito Ndue Pal Qokaj presidente e fondatore dell’associazione che ha sulle spalle già dieci anni di storia e attività culturali. Auguro a questo gruppo tutto il successo di mantenere vive le belle tradizioni diffondendo la nostra cultura perché insieme alla cultura balcanica è già parte della vasta cultura europea. Non penso che sia solamente una convinzione personale che l’integrazione o meglio la coesione sociale venga appunto partendo dalle nostri origini chi siamo e da dove veniamo e poi chi vogliamo essere. In questi anni conoscendo e lavorando dentro il mondo del volontariato di Legnano e d’intorni ho potuto costatare la bellezza di lavorare insieme affrontando diverse battaglie soprattutto di pregiudizi. Ho notato tante volte quando eravamo con gazebo e la bandiera albanese che tanti nostri connazionali si meravigliavano nel vederci in piazza. Una certa timidezza, paura o vergogna di dimostrare la nostra provenienza, invece dovremo essere fieri perché ognuno di noi è portatore di cultura anche se il nostro paese ha passato o sta passando ancora un periodo difficile. Mi auguro che a questo proposito le amministrazioni comunale facciano di più in collaborazione con le associazioni e diverse realtà straniere della zona.
Aleks Vulaj
Comunità albanese di Legnano
© Giornale Armonia Registrato al Tribunale di Taranto n. 638 del 23/11/2004

Pubblicità

    Print       Email

About the author

L' 1 Dicembre 2004, pubblica il primo numero in formato cartaceo di "Giornale Armonia", mensile d’informazione locale in distribuzione gratuita per tutto il territorio tarantino, trasformandosi successivamente in edizione on line attualmente in rete. www.giornalearmonia.it